Ucraina, Australia invia 50 agenti per intervento Onu in zona schianto

Canberra (Australia), 24 lug. (LaPresse/AP) - Il governo dell'Australia ha inviato 50 poliziotti a Londra, in vista del loro impiego in una squadra delle Nazioni unite per mettere in sicurezza l'area dello schianto del volo MH17, abbattuto giovedì scorso nell'Ucraina orientale. Lo ha annunciato il primo ministro australiano Tony Abbott, aggiungendo che i ministri degli Esteri di Australia e Olanda, Julie Bishop e Frans Timmermans, stanno andando a Kiev per siglare un memorandum d'intesa che permetta alle forze di polizia straniere di mettere in sicurezza l'area dello schianto nell'est dell'Ucraina. "Siamo pronti a dispiegare forze di polizia australiane in Ucraina per aiutare a isolare il sito, nell'ambito della squadra internazionale che sarà guidata dalle Nazioni unite", ha detto Abbott.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata