Ucraina, ad aprile Faa avvisò piloti Usa di non volare in aree scontri

Washington (Usa), 17 lug. (LaPresse/AP) - Nei mesi scorsi la Federal aviation administration (Faa), l'ente dell'aviazione civile statunitense, aveva avvertito i piloti Usa di non sorvolare determinate aree dell'Ucraina e la Crimea. È quanto si legge su avvisi pubblicati sul sito web dell'agenzia il 23 aprile. L'Organizzazione dell'aviazione civile delle Nazioni unite e le autorità aeronautiche della maggior parte dei Paesi del mondo emettono sempre avvisi di questo tipo per quanto riguarda le aree in cui i disordini e i conflitti pongono dei rischi di abbattimento.

Per il momento la Faa non ha emesso nuovo avvisi in seguito allo schianto del volo MH17 della Malaysia Airlines caduto oggi in Ucraina, che secondo Kiev sarebbe stato abbattuto dai separatisti filo-russi.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata