Ucraina, 4 jet francesi in Polonia per pattugliamenti in Paesi baltici

Varsavia (Polonia), 28 apr. (LaPresse/AP) - Quattro caccia francesi sono arrivati nella base aerea di Malbork, nel nord della Polonia, nell'ambito degli sforzi mirati a rafforzare le capacità di pattugliamento della Nato nei Paesi baltici. Il portavoce della base, Dariusz Mazurkiewicz, ha fatto sapere che insieme ai jet Dassault Rafael circa cento membri di personale di terra sono arrivati in Polonia per un periodo di servizio di quattro mesi, che inizierà mercoledì. I jet affiancheranno i quattro caccia MiG-29 polacchi nell'ambito del programma Nato Baltic Air Policing. I caccia francesi, ha fatto sapere il ministro della Difesa polacco Tomasz Siemoniak, parteciperanno inoltre a esercitazioni congiunte in Polonia, la cui data non è stata ancora annunciata. Il governo di Varsavia ha chiesto di aumentare la presenza delle forze della Nato nel proprio territorio a seguito dell'inasprimento delle tensioni tra l'Ucraina e la Russia.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata