Ucraina, 30 soldati Kiev morti dopo attacco filorussi

Kiev (Ucraina), 11 lug. (LaPresse/AP) - In Ucraina almeno 30 soldati sono rimasti uccisi dopo che i ribelli filorussi hanno sparato missili contro di loro. Lo ha reso un funzionario del ministero dell'Interno secondo quanto riporta Interfax Ukraine. Zoryan Shkiryak, consigliere del ministro dell'Interno, ha detto che le autorità reagiranno prontamente all'attacco.

Shkiryak ha aggiunto che i colpevoli verranno puniti. "Verranno distrutti o catturati, e resi responsabili per il diritto ucraino", ha aggiunto. Il portavoce del ministero della Difesa, Vladislav Seleznyov, ha spiegato che l'attacco si è verificato in una base in un villaggio vicino al confine russo e ha confermato che ci sono stati ingenti perdite ma non ha fornito una cifra precisa. La base si trova vicino a uno dei valichi di frontiera la cui chiusura è stata annunciata oggi.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata