Ucraina, 2 jeep Croce rossa entrano nel Paese dalla Russia

Izvaryne (Ucraina), 21 ago. (LaPresse/AP) - Due jeep della Croce rossa provenienti dalla Russia hanno attraversato il confine con l'Ucraina e sono entrate nel territorio del Paese. Le due jeep si stanno dirigendo ora verso la regione di Luhansk, teatro di scontri tra le forze governative di Kiev e i separatisti filorussi. Agenti della dogana ucraina hanno fatto sapere che sono in corso i controlli doganali di alcuni camion russi che fanno parte del convoglio con gli aiuti umanitari inviati da Mosca. Il valico di frontiera di Izvaryne, dove le jeep hanno attraversato il confine, è controllato dai separatisti.

Rayan Farukshin, portavoce dell'agenzia delle dogane russa, ha fatto sapere che 16 camion sono entrati ieri nella zona doganale russa nei pressi del valico di Izvaryne. Quattro dei camion, ha precisato, sono stati già controllati da funzionari russi, mentre sono in corso i controlli di altri quattro veicoli. Successivamente, ha aggiunto, i mezzi dovranno ottenere l'approvazione delle autorità ucraine.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata