Turchia, Ue condanna operazione in Siria: Sanzioni per perforazioni Cipro

Lussemburgo (Lussemburgo), 14 ott. (LaPresse/AFP) - L'Unione europea ha condannato l'operazione militare turca nel nord-est della Siria e ha annunciato sanzioni contro le perforazioni illegali da parte della Turchia al largo di Cipro. Lo si legge in una nota congiunta al termine del Consiglio Ue degli Affari esteri a Lussemburgo. "L'UE condanna l'azione militare della Turchia che compromette gravemente la stabilità e la sicurezza dell'intera regione" e ha convenuto di adottare "misure restrittive nei confronti delle persone fisiche e giuridiche responsabili o coinvolte in attività perforazione di idrocarburi nel Mediterraneo orientale", si legge nel documento.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata