Turchia: Sul sistema di difesa missilistico aperti a dialogo con tutti
Ankara aveva cancellato un'offerta da 3,4 miliardi per un sistema di questo tipo

 La Turchia dialogherà con tutte le parti interessate, compresa la Russia, in merito ai suoi piani di sviluppare un sistema di difesa missilistica a lungo raggio. Lo fa sapere Ismail Demir, sottosegretario turco per le Industrie della difesa. Lo scorso anno, Ankara aveva cancellato un'offerta da 3,4 miliardi di dollari per un sistema di questo tipo, dopo averlo provvisoriamente assegnato all'industria cinese.
 

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata