Turchia, scontri nel sudest: morti 7 militanti dell'Isis e 2 poliziotti

Dyarbakir (Turchia), 26 ott. (LaPresse/Reuters) - Due poliziotti turchi e sette militanti dello Stato islamico sono morti in uno scontro a fuoco dopo che la polizia ha fatto irruzione in una decina di case nel sudest del Paese. Lo hanno fatto sapere le autorità. Gli scontri si sono verificati nel distretto di Kayapinar della città a maggioranza curda Diyarbakir. Altri cinque agenti sono stati feriti e 12 militanti sono stati arrestati. "Una importante cellula dello Stato islamico è stata neutralizzata", ha dichiarato un portavoce del governo, Numan Kurtulmus.

Fonte Reuters - Traduzione LaPresse

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata