Turchia, sale a 292 morti bilancio esplosione miniera Soma

Soma (Turchia), 16 mag. (LaPresse/AP) - In Turchia è salito ad almeno 292 morti il bilancio dell'esplosione e dell'incendio avvenuti nella miniera di carbone di Soma martedì scorso. Lo ha reso noto il ministro dell'Energia Taner Yildiz, spiegando che il bilancio è salito perché sono stati recuperati altri otto corpi. Si ritiene che altre nove o dieci persone siano ancora disperse, mentre sono 485 i minatori che sono riusciti a fuggire o che sono stati salvati. Il ministro dell'energia ha aggiunto che l'incendio nella miniera è stato in gran parte spento, e che i livelli di monossido di carbonio sono scesi significativamente. Le squadre di soccorritori, ha detto, potranno operare più velocemente adesso. "Credo che riusciremo a raggiungere oggi i nostri fratelli", ha detto il ministro.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata