Turchia, rientra allarme bomba su aereo a Istanbul: era falso
Tutte le 134 persone a bordo del velivolo, diretto a Kayseri, sono state trasferite su un altro volo

Rientrato l'allarme all'aeroporto Ataturk di Istanbul, dove la minaccia che ha spinto a evacuare e perquisire un aereo di Turkish Airlines si è rivelata falsa. Lo ha fatto sapere la compagnia. Tutte le 134 persone a bordo del velivolo, diretto a Kayseri, sono state trasferite su un altro volo.

Dopo aver ricevuto una chiamata da parte dell'equipaggio aereo, le forze di polizia erano accorse sul posto per cercare la bomba. Secondo quanto riportato da media locali, l'equipaggio aveva precedentemente notato un biglietto sulla porta del bagno con un avvertimento di un attacco bomba imminente.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata