Turchia, Ocalan proclama cessate il fuoco e ritiro combattenti Pkk

Diyarbakir (Turchia), 21 mar. (LaPresse/AP) - Abdullah Ocalan, il leader del Partito dei lavoratori del Kurdistan (Pkk), ha proclamato il cessate il fuoco e annunciato il ritiro dei combattenti separatisti dal territorio turco. Lo riferisce l'emittente televisiva Trt. Il messaggio scritto da Ocalan, detenuto nell'isola di Imrali, è stato letto da un politico curdo a Diyarbakir, città nel sudest della Turchia, di fronte a decine di migliaia di persone.

"Abbiamo raggiunto il momento in cui le armi devono tacere e in cui devono parlare le idee. Una nuova era è iniziata, in cui deve essere la politica, non le armi, a essere alla ribalta", dice il messaggio di Ocalan. Aggiunge: "Abbiamo raggiunto il punto in cui i nostri elementi armati devono ritirarsi al di là del confine".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata