Turchia, multate tv che hanno trasmesso immagini di proteste

Istanbul (Turchia), 12 giu. (LaPresse) - Il Consiglio supremo della radio e della tv turca ha multato diversi canali televisivi per aver trasmesso le immagini delle proteste e degli scontri di piazza Taksim, a Istanbul. Lo riporta Hurriyet sul proprio sito web. Si legge che le sanzioni sono state imposte per aver "causato danno allo sviluppo fisico, morale e mentale dei bambini e dei giovani" con quelle immagini. Tra le reti multate Halk TV, Ulusal TV, Cem TV ed EM TV. La prima, spiega la testata turca, ha ottenuto particolare visibilità per aver trasmesso in diretta 24 ore su 24 le immagini dei fatti di Istanbul, mentre i media principali del Paese davano poche informazioni.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata