Turchia, media: Consigliere Erdogan prende a calci manifestante a terra

Soma (Turchia), 15 mag. (LaPresse/AP) - I giornali turchi Cumhuriyet e Milliyet e altri media hanno pubblicato fotografie dove si vede quello che definiscono un consigliere del premier turco Recep Tayyip Erdogan prendere a calci un manifestante, durante le proteste avvenute ieri per la tragedia della miniera di Soma. Nelle immagini si vede il consigliere prendere a calci l'uomo che si trova a terra, bloccato dalla polizia paramilitare. I giornali hanno identificato il consigliere di Erdogan come Yusuf Yerkel. Intanto è salito a 282 il bilancio ufficiale dei morti dopo l'esplosione e l'incendio avvenuti martedì nella miniera di carbone di Soma. Risultano dispersi ancora 142 minatori.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata