Turchia, Land tedesco Saarland vieta comizi di politici stranieri
La tensione per la cancellazione di comizi di politici turchi in Europa è altissima

Il Land tedesco di Saarland ha annunciato che vieterà di fare campagna elettorale nel suo territorio a tutti i politici stranieri. Lo ha fatto sapere la premier locale, Annegret Kramp-Karrenbauer, mentre la tensione per la cancellazione di comizi di politici turchi in Europa è altissima. "I conflitti interni turchi non hanno posto in Germania. Le comparsate elettorali che mettono a rischio la pace domestica nel nostro Paese devono essere vietate", ha affermato.

Fonte Reuters - Traduzione LaPresse
 

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata