Turchia, incidenti su due bus, uno di studenti l'altro di operai: 23 morti in totale

Ankara (Turchia), 31 ott. (LaPresse/Xinhua) - Due bus sono stati coinvolti in incidenti distinti in Turchia, causando in totale 23 morti. Il primo ha riguardato un minibus carico di operai: il bilancio è di almeno 15 lavoratori morti e 28 feriti. L'incidente è avvenuto nel sudovest della Turchia: il minibus carico di operai di ritorno da un giardino di mele del villaggio di Balkonak si è ribaltato vicino Yalvac, nella provincia di Istarta. Lo riferisce l'agenzia di stampa turca Dogan. Secondo l'emittente CNNTurk, a bordo del bus viaggiavano in totale 43 persone, di cui 18 in piedi e questo avrebbe contribuito all'aggravarsi del bilancio. Stando alla prima ricostruzione, l'incidente sarebbe stato dovuto a un errore del conducente.

È di almeno otto studenti morti e altri 19 feriti invece il bilancio di un incidente avvenuto nei pressi del villaggio Karamik, vicino Cay, nella provincia centrale di Afyonkarahisar, dove il bus sul quale viaggiavano ha fatto un volo di 15 metri cadendo in un dirupo. Lo riferisce l'agenzia di stampa turca Dogan, aggiungendo che l'incidente è stato provocato dalle forti piogge. I passeggeri erano studenti dell'università Suleyman Demirel di Isparta.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata