Turchia, incendio in grattacielo di Istanbul: nessun ferito

Istanbul (Turchia), 17 lug. (LaPresse/AP) - Un incendio ha avvolto questa mattina il Polat Towers, grattacielo di 42 piani a Istanbul. Le immagini trasmesse dall'emittente statale Trt hanno mostrato fumo nero salire dall'edificio che ospita appartamenti, uffici e negozi. In seguito all'episodio, centinaia di persone sono state evacuate, ma non si sono registrati feriti. Le cause sono sotto indagine. Secondo quanto riferisce il governatore di Istanbul, Huseyin Avni Mutlu, le prime ispezioni indicano che le fiamme sono scaturite da un guasto tecnico in una sezione riservata ai condizionatori. L'interno del palazzo non è stato toccato dalle fiamme.

"Il sistema per lo spegnimento del fuoco dell'edificio si è attivato in modo automatico, altrimenti avremmo potuto assistere a un enorme disastro", ha commentato Mustafa Sarigul, sindaco del distretto di Sisli, dove si trova il palazzo. A marzo, sempre a Istanbul, 14 persone sono morte quando la tenda in cui dormivano i lavoratori di un cantiere ha preso fuoco. Due anni fa, invece, un incendio avvolse il tetto della storica stazione dei treni di Haydarpasa.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata