Turchia impone embargo armi alla Siria e ferma nave di Damasco

Ankara (Turchia), 23 set. (LaPresse/AP) - La Turchia ha imposto un embargo delle armi contro la Siria e ha fermato una nave battente bandiera siriana. Lo riferisce il primo ministro turco Recep Tayyip Erdogan, aggiungendo che se ci saranno spedizioni di armi via terra o aria, la Turchia provvederà "a bloccarle e confiscarle, come già successo in passato". Erdogan non ha fornito dettagli sullo stato della nave siriana o su quando e dove sia stata fermata. Ankara ha imposto dure sanzioni alla Siria per la feroce repressione delle rivolte. Mercoledì Erdogan ha detto che la Turchia sta coordinando gli sforzi con gli Stati Uniti per fermare le violenze del regime di Bashar Assad.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata