Turchia, Germania chiude consolato Istanbul: rischio attacco
Steinmeier: "Informazioni concrete su attentati in preparazione". Chiusa anche l'ambasciata ad Ankara

Informazioni concrete su attacchi terroristici in preparazione. Questa la motivazione che ha spinto la Germania a chiudere l'ambasciata ad Ankara, il consolato generale a Istanbul, le scuole tedesche in entrambe le città.  Le missioni diplomatiche della Germania in Turchia sono state chiuse per "informazioni molto precise e molto concrete" sul fatto che attentati terroristici "sono in preparazione", ha dichiarato a Berlino il ministro degli Esteri tedesco, Frank-Walter Steinmeier, citato dal giornale Bild.

"Questo era un provvedimento necessario, perché la protezione dei cittadini tedeschi e di quanti lavorano e studiano nelle istituzioni deve avere la priorità", ha aggiunto Steinmeier.

Già ieri Berlino aveva diffuso un allarme per i cittadini tedeschi ad Ankara, citando il rischio di un "attacco imminente". 

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata