Turchia, ergastolo a 2 leader colpo di Stato del 1980

Ankara (Turchia), 18 giu. (LaPresse/AP) - Il tribunale di Ankara ha condannato all'ergastolo i due leader ancora in vita del colpo di Stato militare del 1980 in Turchia. Il 97enne Kenan Evren e l'89enne Tahsin Sahinkaya sono stati dichiarati colpevoli di crimini contro lo Stato. I due erano al processo dal 2012, ma non hanno partecipato alle udienze a causa delle cattive condizioni di salute e hanno testimoniato tramite collegamenti video dall'ospedale. Il golpe del 1980 mise fine alle violenze tra le varie fazioni politiche in Turchia, ma portò anche a un'ondata di esecuzioni, torture e sparizioni forzate.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata