Turchia, Erdogan: Potremmo ospitare leader Fratelli musulmani

Ankara (Turchia), 16 set. (LaPresse/AP) - La Turchia potrebbe dare rifugio ai leader dei Fratelli musulmani costretti a lasciare il Qatar. Lo ha detto il presidente turco Recep Tayyip Erdogan, secondo quanto riferiscono i media turchi. Il premier ha parlato con i giornalisti mentre si trovava a bordo del suo aereo, tornando dalla visita in Qatar.

L'Egitto ha detto che la Turchia "esaminerà caso per caso" ogni richiesta di rifugio in Turchia da parte dei leader dei Fratelli musulmani. "Se non ci sono ostacoli, le cose potrebbero essere più facili per loro", ha detto Erdogan secondo il giornale filogovernativo Star.

I leader dei Fratelli musulmani avevano cercato rifiugio in Qatar dopo la deposizione del presidente islamista dell'Egitto Mohammed Morsi e la repressione dei suoi sostenitori. Tuttavia la loro presenza in Qatar ha messo a dura prova le relazioni di Doha con l'Egitto, con l'Arabia Saudita e con gli Emirati arabi, che considerano il movimento islamista una minaccia. La Turchia aveva stretto una solida alleanza con Morsi, e ha criticato con forza il colpo di Stato militare in Egitto che ne ha causato la deposizione.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata