Turchia, Erdogan: Non sono un dittatore, il voto lo dimostra
"Dove esiste la dittatura, non è necessario avere un sistema presidenziale"

"Dove esiste la dittatura, non è necessario avere un sistema presidenziale", in Turchia il popolo ha votato perché "la democrazia prende il suo potere dalla gente, è quella che chiamiamo volontà nazionale". Lo ha dichiarato il presidente turco, Recep Tayyip Erdogan, in una intervista esclusiva a Cnn. "Il sistema rappresenta un cambiamento, una trasformazione nella storia democratica della Turchia", ha aggiunto in riferimento al referendum costituzionale di domenica.
 

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata