Turchia, Erdogan: Azione militare con Iran contro ribelli curdi

Ankara (Turchia), 25 set. (LaPresse/AP) - Il primo ministro turco Recep Tayyip Erdogan ha annunciato un'offensiva militare congiunta di Iran e Turchia contro il nemico comune: i ribelli curdi nel nord dell'Iraq. Ankara e Teheran, ha detto Erdogan, stanno lavorando insieme e sono "determinate". "Mi spiace doverlo dire, ma ci sarà un prezzo per questo", ha aggiunto, facendo riferimento a possibili perdite militari. Non è però chiaro per adesso se i due Paesi stiamo elaborando un'azione sul terreno dei monti Qandil che i ribelli, per difendersi, hanno trasformato in un campo minato. Il premier ha poi continuato: "Lo abbiamo detto molto chiaramente: lotteremo contro il terrorismo fino alla fine, ma negozieremo con coloro che preferiscono la politica. Chi preferisce la politica può parlare con noi. Gli altri no".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata