Turchia convoca ambasciatore Vaticano per parole Papa su genocidio armeno

Ankara (Turchia), 12 apr. (LaPresse/Reuters) - La Turchia ha convocato l'ambasciatore vaticano dopo i commenti di Papa Francesco sul genocidio armeno. Lo ha riferito a Reuters un funzionario turco che ha chiesto di non essere identificato. Il pontefice, nel corso della messa celebrata questa mattina in occasione dei cento anni del massacro, ha ricordato i fatti parlando esplicitamente di quello armeno come "il primo genocidio del XX secolo", durante il quale "furono uccisi vescovi, sacerdoti, religiosi, donne, uomini, anziani e persino bambini e malati indifesi".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata