Turchia, chiusi i seggi, elettori in fila continuano a votare

Istanbul (Turchia), 30 mar. (LaPresse) - Si sono chiusi i seggi in Turchia, dove oltre 50 milioni di cittadini sono stati chiamati a votare nelle elezioni amministrative. Lunghe file di elettori sono ancora in attesa di esprimere la propria preferenza ai seggi e potranno continuare a votare sino alle 19, riporta Hurriyet nella sua versione online. Secondo i regolamenti della Commissione elettorale centrale Ysk, i risultati potranno essere diffusi soltanto dopo le 21. È atteso tuttavia che la commissione sospenda la restrizione e permetta che siano divulgati prima. "La decisione del popolo va rispettata", ha dichiarato il premier Recep Tayyp Erdogan, dopo aver votato a Istanbul nel suo distretto di riferimento, quello di Uskudar nella parte asiatica della città. Il voto per rinnovare sindaci e amministrazioni locali è largamente considerato un referendum sul potere di Erdogan, che dura da oltre un decennio.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata