Turchia: Bombardate postazioni Pkk in nord Iraq, 55 militanti uccisi

Diyarbakir (Turchia), 19 set. (LaPresse/Reuters) - Almeno 55 militanti curdi sono stati uccisi nel nord dell'Iraq, quando i jet da guerra turchi hanno bombardato postazioni dei combattenti del Partito dei lavoratori del Kurdistan (Pkk). Lo hanno fatto sapere fonti della sicurezza turca.

Fonte Reuters - Traduzione LaPresse

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata