Turchia, Biden contestato a Istanbul prima di incontro con Erdogan

Istanbul (Turchia), 22 nov. (LaPresse/AP) - Circa 300 persone hanno contestato il vice presidente Usa Joe Biden a Istanbul, durante la sua visita in Turchia. "Biden vai via, questo Paese è nostro", cantavano i dimostranti radunatisi nella parte europea di Istanbul mentre Biden si stava recando a incontrare il presidente turco Recep Tayyip Erdogan nella parte asiatica della città.

Il vice presidente degli Stati Uniti, però, non ha visto la protesta, che è stata organizzata dall'Associazione dei giovani della Turchia, che è la stessa che una settimana fa a Istanbul aveva accolto tre marinai della Marina Usa cantando "Yankee, andate a casa". Allora i manifestanti lanciarono della vernice rossa contro i marinai, che erano della USS Ross, un cacciatorpediniere lanciamissili che era attraccato in una baia dello Stretto del Bosforo nel Mar nero.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata