Turchia, arrestati cinque sospetti militanti dell'Isis
Blitz a Istanbul. Sotto sequestro tre pistole e diversi computer

Cinque cittadini stranieri sono stati arrestati oggi a Istanbul come sospetti membri dell'Isis. Lo hanno riferito i media turchi. L'operazione è stata eseguita dall'intelligence turca e dalla polizia anti-terrorismo nel distretto Basaksehir, sul lato europeo della città. Le nazionalità degli arrestati, a cui sono state sequestrati 3 pistole e diversi computer, non sono state rivelate. Dieci giorni fa erano stati arrestati altri 23 sospetti membri dello Stato islamico a Istanbul.

L'ultimo attacco jihadista sul suolo turco è quello della notte di Capodanno, quando un sospetto militante dell'Isis ha ucciso 39 persone nella discoteca Reina di Istanbul. Il presunto aggressore, un cittadino uzbeko, è stato arrestato alcuni giorni dopo.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata