Turchia, Amnesty non conferma morti e chiede dati ufficiali su feriti

Roma (Italia), 2 giu. (LaPresse) - Le notizie circolate ieri su 2 morti in Turchia a seguito delle proteste in piazza non possono essere confermate. Lo ha dichiarato a LaPresse Riccardo Noury, portavoce di Amnesty International Italia. Sono cinque, ha aggiunto Noury, le persone che versano in gravi condizioni a causa di colpi ricevuti alla testa. "Chiediamo al ministero della Salute turco di fornire dati esatti su quante persone sono rimaste ferite" ha dichiarato Noury.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata