Turchia, Alitalia e British Airways annullano voli
Easyjet li mantiene. Il ministero degli Esteri di Londra ha invitato i cittadini britannici a non uscire da hotel o abitazioni

A seguito degli eventi che si stanno susseguendo in Turchia, tutti i voli Alitalia da e per la Turchia sono al momento sospesi e lo resteranno sino ad almeno domani sera. Lo ha fatto sapere un portavoce della compagnia, contattata telefonicamente, precisando che domani la situazione sarà nuovamente valutata.
Anche la compagnia aerea British Airways ha fatto sapere di avere annullato tutti i voli previsti per oggi tra il Regno Unito e la Turchia, a causa del tentativo di golpe nella penisola anatolica. "La nostra priorità maggiore è sempre la sicurezza e il benessere dei nostri clienti e dei nostri equipaggi, mai opereremo un volo a meno che non sia sicuro". Al contrario di British Airways, Easy Jet, compagnia britannica low cost, ha fatto sapere di non aver modificato i suoi piani di volo: tutte le tratte continuano ad operare normalmente. Easy Jet collega il Regno unito e le città turche di Antalya, Bodrum, Dalaman e Smirne. Oggi la compagnia aerea ha in programma 24 voli da e per la Turchia. Il ministero degli Esteri di Londra ha invitato "con forza" i cittadini britannici presenti in Turchia a non uscire da hotel o abitazioni.
Turkish Airlines ha comunicato la ripresa normale dei suoi voli dalle 13 di oggi, dopo che 35 aerei erano stati dirottati e 32 volti cancellati allo scalo Ataturk di Istanbul a causa del tentato golpe. Lo ha fatto sapere con una dichiarazione a Cnn Turk.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata