Tunisia, scontri tra studenti su diritto a indossare velo: 5 feriti

Tunisi (Tunisia), 7 mar. (LaPresse/AP) - Cinque persone sono rimaste ferite in una manifestazione all'università tunisina di Manouba, dove sono scoppiati scontri tra studenti di sinistra e universitari musulmani ultraconservatori riguardo al diritto delle donne a indossare il velo. L'università di Manouba, che si trova appena fuori dalla capitale Tunisi, è stata spesso il centro di manifestazioni di studenti salafiti. Il gruppo ha pressato più volte le autorità universitarie a cambiare le proprie politiche per permettere alle donne di indossare il velo durante lezioni ed esami. I giovani conservatori islamici hanno riferito che gli scontri di oggi con gli studenti di sinistra sono nati quando i salafiti hanno cercato di vendicare due studentesse coperte dal velo attaccate dal preside. L'uomo nega ogni accusa e sostiene invece di essere stato aggredito a sua volta. Dalla cacciata dell'ex presidente tunisino Zine El Abidine Ben Ali di gennaio scorso, le attività di gruppi religiosi sono aumentate nel Paese nordafricano.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata