Tunisia, partito islamico Ennahda: Abbiamo vinto 40% dei seggi

Tunisi (Tunisia), 25 ott. (LaPresse/AP) - In Tunisia il partito islamico moderato Ennahda ha annunciato di avere vinto le elezioni ottenendo oltre il 40% dei 217 seggi dell'assemblea costituente. Sabato e domenica i tunisini si erano recati ai seggi per eleggere i membri dell'assemblea, che avrà l'incarico di scrivere la nuova Costituzione del Paese e di nominare un governo provvisorio. In seguito si terranno delle elezioni per il Parlamento e per un governo permanente. "Non escluderemo alcun partito, persona indipendente o movimento sociale" ha dichiarato Abdel Hamid Jelassi, responsabile della campagna elettorale del partito Ennahda. "Un tempo eravamo vittime della politica dell'esclusione e il nostro obiettivo è creare un governo di unità nazionale", ha aggiunto Jelassi. Il responsabile ha anche spiegato che il suo partito ha già preparato una serie di provvedimenti da implementare il prossimo mese per "soddisfare gli urgenti bisogni del popolo tunisino".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata