Tunisia: in migliaia in piazza nel settimo anniversario della rivoluzione
Migliaia di persone in corteo ieri a Tunisi per il settimo anniversario della cosiddetta "Rivoluzione dei Gelsomini", che portò alla fuga dell'allora presidente Ben Ali e segnò l'inizio della Primavera araba tunisina. La manifestazione, a cui hanno aderito esponenti dei partiti politici e della società civile, segue le proteste contro il carovita andate in scena nell'ultima settimana in diverse città del Paese provocando una vittima e 800 arresti. In risposta ai disordini esplosi negli ultimi giorni, il governo tunisino ha annunciato una serie di riforme sociali, tra cui l'aumento dei sussidi e una migliore assistenza sanitaria.