Tunisia, guardie Parlamento e Bardo non c'erano: ministero apre indagine

Tunisi (Tunisia), 21 mar. (LaPresse/EFE) - Il ministro dell'Interno della Tunisia ha ordinato un'indagine per risalire alle cause dell'assenza di agenti di sicurezza, nel giorno dell'attacco a Tunisi, all'ingresso posteriore del Parlamento tunisino e all'ingresso principale del museo del Bardo. Il museo e il Parlamento si trovano l'uno accanto all'altro e condividono i giardini.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata