Tunisia, governo requisisce passaporto a generale alleato di Gheddafi

Tunisi (Tunisia), 8 set. (LaPresse/AP) - Il governo tunisino ha requisito il passaporto di al-Khoweildi al-Hamidi, generale libico alleato di Muammar Gheddafi, sorpreso mentre cercava di lasciare il Paese. I due funzionari del governo che hanno dato la notizia, rimasti anonimi per la delicatezza della questione, hanno rivelato che ieri il generale stava cercando di prendere un aereo per abbandonare la Tunisia, ma la polizia lo ha fermato e in seguito interrogato. Al-Hamidi è stato rilasciato oggi, ma il suo passaporto è in mano alle autorità. Martedì comparirà in tribunale.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata