Tunisia, Costa Crociere: 14 passeggeri non sono rientrati a bordo

Roma, 18 mar. (LaPresse) - Quattordici passeggeri della Costa Fascinosa non sono ancora rientrati a bordo. E' quanto scrive Costa Crociere in una nota, spiegando che l'azienda "sta fornendo massima assistenza a tutti i passeggeri e ai loro parenti".

Il management e il 'Care team' di Costa Crociere sono giunti sul posto e sono in contatto con le autorità locali per "garantire - si legge nella nota - a tutti i passeggeri, inclusi coloro che non sono a bordo, l'assistenza necessaria".

La partenza della nave, in un primo tempo rimandata a domani, "è prevista alle 00.30 circa, previa autorizzazione necessaria". Lo annuncia Costa Crociere, spiegando che "le autorità di sicurezza locali hanno predisposto misure eccezionali nell'area portuale per garantire la sicurezza della nave, dei passeggeri e dell'equipaggio".

L'azienda, si legge nel comunicato, "esprime la propria vicinanza a tutte le persone coinvolte nei tragici eventi di oggi e alle loro famiglie".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata