Tunisia, ambasciatore Usa contestato in un seggio elettorale

Tunisi (Tunisia), 26 ott. (LaPresse/AP) - L'ambasciatore degli Stati Uniti in Tunisia, Jacob Walles, ha fatto visita stamattina a diversi seggi dove si sta votando per le elezioni legislative e in uno di questi è stato contestato. Alcune persone hanno gridato contro di lui slogan nei quali accusavano Stati Uniti e Qatar di inferferire con gli affari del Paese e gli chiedevano di andare via. L'ambasciata Usa ha confermato che alcune persone hanno urlato 'degage', cioè 'sparisci', ma ha precisato che questa contestazione non ha condizionato la visita dell'ambasciatore.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata