Trump visita Muro del pianto. Netanyahu: E' 1° presidente Usa
Il tycoon: "Oggi riaffermiamo il legame indissolubile fra gli Stati Uniti e Israele"

"Apprezzo il fatto che Trump si sia recato al Muro del pianto e sia stato il primo capo di Stato Usa a recarsi lì, subito". Così il premier israeliano, Benjamin Netanyahu, parlando in conferenza stampa congiunta al termine del suo incontro con il presidente Usa Donald Trump a Gerusalemme.
"Il dialogo con Trump è stato proficuo", con lui "ci capiamo al volo" e "vorrei ringraziare in particolare per il profondo impegno per la sicurezza di Israele". "Sono sicuro che l'alleanza israelo-americana crescerà in forza e apprezziamo enormemente il cambiamento avvenuto nella politica nei confronti dell'Iran", ha detto ancora Netanyahu.

"Oggi riaffermiamo il legame indissolubile fra Usa e Israele", ha ribadito Trump.

LEGGI ANCHE Trump in Israele: C'è possibilità di raggiungere pace in Medioriente

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata