Trump: "Sono un genio e stabile"
È arrivata via twitter la risposta di Donald Trump alle accuse contenute nel libro del giornalista Michael Wolff, "Fire and Fury", che parla della Casa Bianca nell'era del tycoon e di come gran parte dell’entourage del presidente lo ritenga "un idiota incapace di governare". "Non sono intelligente, sono un genio ...e un genio molto stabile", ha twittato Trump che ha poi aggiunto: "Stampa bugiarda mi attacca come Reagan". Sono passato - ha aggiunto il tycoon - dall'essere un imprenditore di successo, a una star della tv a presidente degli Stati Uniti. In realtà in tutta la vita le mie due più grandi doti sono state la stabilità mentale e il fatto di essere davvero intelligente".