Trump 'promosso': si dà voto 10 per i suoi primi 100 giorni
E a proposito del suo incarico dice: "Pensavo sarebbe stato più facile fare il presidente"

Per i suoi primi 100 giorni di amministrazione il presidente Usa Donald Trump si darebbe una A, in pratica 10, il massimo dei voti. L'inquilino della Casa Bianca lo ha detto in un'intervista rilasciata al Washington Examiner. Fra i vanti di Trump la nomina di Neil Gorsuch alla Corte Suprema e "gettare le fondamenta per il futuro, anche con paesi stranieri" come Cina e Giappone, ma anche Germania e Regno Unito.

A proposito del suo incarico presidenziale, Trump ha detto: "Pensavo che sarebbe stato più facile". "Sei nel tuo piccolo bozzolo, perché hai una protezione così massiccia che davvero non puoi andare da nessuna parte", ha detto il tycoon in un'altra intervista a Reuters. "Mi piace guidare", ha aggiunto, "ma non posso più guidare".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata