Trump nello Studio Ovale firma decreto per congelare Obamacare
Sono circa 217 gli arresti per gli scontri di ieri tra manifestanti e polizia a Washington durante l'investitura del presidente

A poche ore dall'insediamento il presidente Donald Trump ha dato mandato alle agenzie governative di congelare i regolamenti e di prendere misure per indebolire il cosiddetto 'Obamacare', la riforma sanitaria varata dall'amministrazione Obama.

Condotto nello Studio Ovale poco dopo la conclusione della parata presidenziale, Trump ha siglato l'ordine sull'Affordable Care Act in cui si sollecitano i dipartimenti governativi a "rinunciare, rinviare, concedere deroghe o ritardare l'attuazione" di tutte quelle nome che impongono oneri fiscali sugli stati, le società o gli individui. La Casa Bianca non ha fornito ulteriori dettagli sull'ordine esecutivo.

Il portavoce di Trump, Sean Spicer, ha spiegato che il capo dello staff della Casa Bianca, Reince Priebus, invierà anche un memorandum alle agenzie governative chiedendo il congelamento delle regole. Si tratta di una prassi comune con l'ingresso di una nuova amministrazione perchè concede alla Casa Bianca la possibilità di rivedere le regole.

L'abrogazione dell'Affordable Care Act, il cosiddetto Obamacare, è una delle promesse elettorali più forti del neo presidente.

Sono circa 217 gli arresti per gli scontri di ieri tra manifestanti e polizia a Washington durante l'investitura del presidente Donald Trump. Sei gli agenti rimasti lievemente feriti, come ha confermato il capo della polizia della capitale, Peter Newsham, durante una conferenza stampa.
Le proteste sono durate fino a tarda notte americana in modo pacifico.
Tutti i fermati sono stati accusati di 'disturbi'.
 

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata