Trump: I rifugiati faranno attacco terroristico stile 11 settembre
Il magnate accusa: "Hanno cellulari con le bandiere dell'Isis, chi glieli paga?"

I rifugiati lanceranno un attacco terroristico contro gli Stati Uniti di dimensioni paragonabili a quelli dell'11 settembre 2001. Nuove frasi shock del candidato repubblicano Donald Trump, in un'intervista radiofonica riportata da BuzzFeedNews. "Ci saranno attacchi che non si immagina. Ci saranno attacchi da parte delle persone che stanno arrivando nel nostro Paese", ha sottolineato il magnate, rimarcando che dei rifugiati entrati negli Stati Uniti avevano bandiere dell'Isis sui cellulari e domandando come potessero permetterseli, con l'allusione che lo Stato Islamico pagasse loro il canone mensile. “Non hanno soldi, non hanno nulla, ma hanno telefoni cellulari”, ha detto il miliardario newyorkese, “ e che cosa dovremmo dire noi, che è meraviglioso?” siamo guidato da persone che o sono incompetenti o non hanno a cuore l'interesse del Paese”.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata