Trump estende il 'travel ban' a Venezuela, Nord Corea e Ciad
Si aggiungono a Iran, Somalia, Siria, Yemen e Libia

 Il governo degli Stati Uniti di Donald Trump ha esteso il 'travel ban' anche a Venezuela, Corea del Nord e Ciad, che si aggiungono a Iran, Somalia, Siria, Yemen e Libia. Le nuove restrizioni agli ingressi negli Usa da Paesi che non cooperano con Washington saranno applicate dal 18 ottobre. "La Corea del Nord non collabora con il governo degli Stati Uniti in alcun modo e non soddisfa gli standard di condivisione di informazioni", ha spiegato la Casa Bianca.


Fonte Reuters - Traduzione LaPresse
 

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata