Trump critica Schwarzenegger per gli ascolti di 'The Apprentice'
Il presidente eletto resta produttore esecutivo del reality show diffuso da Nbc

Il presidente eletto degli Stati Uniti, Donald Trump, ha attaccato attraverso Twitter l'attore Arnold Schwarzenegger per gli ascolti di scarso successo del programma da lui presentato 'The Apprentice', ruolo in cui Trump lo ha preceduto. Schwarzenegger è succeduto lunedì a Trump come presentatore del programma 'The New Celebrity Apprentice'. "Wow, sono usciti i dati d'ascolto e Arnold Schwarzenegger è stato sopraffatto (o distrutto) rispetto alla macchina dell'audience", ha scritto Trump.

 "E questa è una star del cinema, ed era la stagione 1 rispetto alla 14. Ora lo confronto con la mia prima stagione. Ma a chi importa, ha appoggiato John Kasich e Hillary Clinton", ha scritto ancora il repubblicano in una serie di messaggi sul social network. Il presidente eletto resta produttore esecutivo del reality show diffuso da Nbc. Schwarzenegger, repubblicano ed ex governatore della California, ha a sua volta replicato su Twitter dicendo di aspettarsi che il futuro presidente lavori per tutti gli americani "in maniera tanto aggressiva quanto ha lavorato per il suo pubblico". A ottobre, l'attore aveva diffuso un comunicato in cui aveva segnalato che, per la prima volta da quando era diventato cittadino statunitense nel 1983, non avrebbe votato per il candidato repubblicano alla Casa Bianca.
 

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata