Trump: Clinton sono criminali, attacchi sono orchestrati da loro
Il tycoon: "Accuse su aggressioni a donne totalmente false"

 Donald Trump definisce "totalmente e assolutamente false" le accuse a suo carico di aggressioni sessuali a donne. "Le affermazioni sono assurde, ridicole  e sfidano verità, senso comune e logica", ha detto a un comizio in Florida. Poi l'affondo contro Hillary: "I Clinton sono criminali, ricordatevelo. Lasciatemelo dire nel modo più chiaro possibile: questi attacchi sono orchestrati dai Clinton e dai media loro alleati", ha aggiunto il candidato repubblicano alla Casa Bianca. Hillary Clinton "senza la stampa è pari a zero" ha sottolineato il tycoon.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata