Trump citato in giudizio per molestie sessuali
Donald Trump citato in giudizio per molestie sessuali. Una ex concorrente di "Apprentice", che nel 2016 accusò l'attuale presidente Usa, ha chiesto di ottenere tutti gli atti relativi al suo caso. La donna, Summer Zervos, ha chiesto inoltre che sia messa a disposizione la documentazione di tutte coloro, una decina, che hanno denunciato molestie da parte del tycoon. La richiesta - riportano i media Usa - è stata presentata nel marzo 2017, ma è giunta all'attenzione della corte solo lo scorso mese. Trump si è dovuto difendere dalle accuse di molestie nel corso di tutta la campagna elettorale, accuse che non gli hanno impedito di entrare alla Casa Bianca.