Trump alla polizia di Kenosha: "State facendo un lavoro incredibile"

Il presidente Usa in visita nella città del caso Blake

"Conosco molti poliziotti e ho il sostegno di molti di loro". A dirlo Donald Trump in visita a Kenosha, in Wisconsin, a seguito delle proteste scoppiate dopo la morte di Jacob Blake, l'afroamericano ucciso con sette colpi di pistola alla schiena da un poliziotto. Il presidente degli Stati Uniti ha rinnovato il suo appoggio alle forze dell'ordine della città: "Qualche mela marcia c'è, ma credo che la polizia stia facendo un lavoro incredibile", le parole del leader della Casa Bianca.