Trump ad Abe: Usa difenderanno alleati dalla Corea del Nord
A breve l'incontro con Xi Jinping per discutere della situazione geopolitica in Asia

Il presidente degli Usa Donald Trump ha promesso al primo ministro giapponese Shinzo Abe che gli Stati Uniti difenderanno i loro alleati nel Pacifico dalla Corea del Nord "con l'intera gamma delle proprie capacità militari". La notizia è arrivata dalla Casa Bianca: in una telefonata Trump e Abe hanno parlato del lancio di nuovo missile balistico, caduto nel Mar del Giappone, da parte di Pyongyang. Trump "ha chiarito che gli Stati Uniti continuano a rafforzare la propria capacità per  scoraggiare la Corea del Nord e difendere se stessa ei suoi alleati con la gamma completa delle proprie capacità militari". Inoltre, il presidente ha espresso il suo pieno impegno verso Giappone e Corea del Sud per "la minaccia grave che la Corea del Nord continua a rappresentare". Il lancio del missile da parte della Corea del Nord ha avuto luogo alla vigilia dell'incontra tra Trump e il leader cinese, Xi Jinping, che discuteranno del programma di armamento portato avanti da Pyongyang. Un funzionario della Casa Bianca aveva anticipato che nel suo incontro con Xi, Trump avrebbe avvertito la Corea del Nord di "aver esaurito il tempo" e di valutare "tutte le opzioni sul tavolo "per fare pressione Pyongyang, con o senza il supporto di Pechino.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata