Tre astronauti partiti su capsula Soyuz verso Stazione spaziale

Baikonur (Kazakistan), 28 mar. (LaPresse/AP) - Due astronauti e uno americano sono decollati a bordo di una capsula Soyuz dal cosmodromo di Baikonur, in Kazakistan, per raggiungere la Stazione spaziale internazionale (Iss). Il razzo con cui sono partiti si è staccato da terra alle 2.43 locali di venerdì, le 21.43 odierne in Italia. Gli astronauti a bordo sono i russi Pavel Vinogradov e Alexander Misurkin e l'americano Chris Cassidy. Particolarità della loro missione è l'utilizzo di una nuova rotta di avvicinamento alla Iss, che permetterà di raggiungere la stazione in sole sei ore anziché due giorni come avvenuto finora. La nuova manovra è stata collaudata con successo da tre capsule da carico russe Progress, versione senza equipaggio della Soyuz usata per portare rifornimenti alla Iss.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata