Tornano in Cina dopo viaggio in Italia, controllati in aeroporto e messi in quarantena

Otto sono risultati positivi al coronavirus. Le immagini girate dalla tv di Stato cinese

(LaPresse) In Cina continua a essere molto alto il livello di attenzione sul coronavirus. Nel mirino soprattutto le persone che tornano o che arrivano da Italia e Corea del Sud, i due Paesi più colpiti dall'epidemia dopo la Cina. Nelle immagini di CCTV l'arrivo di un aereo Air China all'aeroporto internazionale Hangzhou Xiaoshan nello Zhejiang. Il personale di quarantena ha controllato i passeggeri dei quali 63 erano stati in Italia e 3 in Corea. Otto persone provenienti dal nostro Paese sono risultate positive. Tutti sono stati poi portati nelle loro case dove affronteranno un'ulteriore quarantena. Le aree meridionali della provincia di Zhejiang, come la contea di Qingtian, hanno legami commerciali storici con l'Italia e oltre 200.000 cittadini vivono attualmente nel nostro Paese, molti dei quali lavorano nel settore della ristorazione.