Thailandia, strage al centro commerciale: ucciso il killer
Thailandia, strage al centro commerciale: ucciso il killer

Prima di essere colpito il militare ha freddato almeno 26 persone e ne ha ferite una trentina

È stato freddato nel corso di un blitz delle forze speciali il soldato 32enne che sabato ha aperto il fuoco all'esterno di un centro commerciale di Khorat, nel nordest della Thailandia, uccidendo almeno 26 persone e ferendone oltre trenta. Dopo la strage, il sergente si è asserragliato all'interno della struttura. Gli agenti sono riusciti a penetrare nello shopping mall e a neutralizzare il militare, liberando centinaia di persone. Prima che Facebook oscurasse il suo profilo, l'assalitore aveva documentato per alcune ore il suo attacco sul social network con post e video.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata